Venerdì 30 aprile 2018

Cosmos Nove – Perarolo Brenta Sport 4-3

(1°t. 4-1) reti: 2 Castronovi, 1 Guarise, 1 Crestani.

L’ultima partita casalinga e penultima di campionato contro il Perarolo Brenta Sport si presentava al quanto insidiosa per il Cosmos Nove,
visto che gli ospiti erano reduci della retrocessione matematica ottenuta la giornata precedente e quindi senza nulla da perdere
mentre per i padroni di casa  la vittoria era vitale per rimanere in corsa per la salvezza diretta senza il passaggio ai playout.
La gara si è messa subito sul giusto binario per il Cosmos con il vantaggio di bomber Castronovi che sfrutta un’ottima azione e un
assist di Guarise.
Il pareggio del Perarolo non si fa attendere e smorza subito gli entusiasmi, ma immediatamente il Cosmos si riporta in vantaggio
grazie ad un’ottima conclusione ancora di Castronovi che insacca il 2 a 1 da posizione defilata.

I ragazzi di mister Tosin spingono ulteriormente sull’acceleratore e prima della fine del primo tempo si portano prima sul 3 a 1
con una staffilata a fil di palo di Guarise e chiudono poi la frazione con la rete del 4 a 1 del giovane Crestani.
Il secondo tempo scorre senza grandi pericoli per il Cosmos che anzi avrebbe varie occasioni per arrotondare ulteriormente il
risultato ma le fallisce e come spesso accade nello sport quando non si chiude un incontro quando si ha l’opportunità il Perarolo,
sfruttando il quinto uomo di movimento, prima trova il 4 a 2 e a pochi secondi dallo scadere realizza anche il 4 a 3 facendo
tremare le gambe ai giocatori e spettatori sugli spalti.
Fortunatamente per il Nove la partita si chiude su questo risultato lasciando la formazione del presidente Piccoli in corsa
per la salvezza diretta, che però dovrà passare per lo scontro diretto di venerdì prossimo contro l’Eurogiorgione in quel di Loria.
La gara sarà un vero e proprio spareggio visto che chi vincerà rimarrà in serie C1 mentre chi perderà dovrà giocare la roulette dei playout.

2018-04-05T16:35:41+00:00