Juniores

/Juniores
Juniores 2019-03-02T11:43:50+00:00

Rosa U18 A.S.D. Cosmos Nove stagione 2016-2017

Cognome Nome Data di nascita Residenza Ruolo
Scodro Enrico 02/07/1998 Nove  Portiere
Zamara Mattia 10/09/1998   Portiere
Mehmeti
Seffer
19/07/99
Rosà
Centrale
Crestani Matteo 15/08/2000   Centrale
Taoufiq Adil 19/05/1999   Laterale
Sbalchiero Tommaso 29/05/2001   Laterale
Brunello  Giacomo 27/03/2000   Laterale
Iebbiano Elia 09/03/2001   Laterale
Campagnolo  Matteo 11/07/2000   Laterale
Ezzarzouri Yassine 19/06/1998 Nove Laterale
Pianezzola Andrea 19/10/98 Nove Laterale
Mabilia Marco 25/05/2000   Pivot
Tebbai Achraf 29/04/1999 Rosà Pivot
Battistella Jacopo 19/05/1998   Pivot
Scotton  Alberto     Dirigente
         
         
Marotta Paolo     Mister
Fiorello Angelo 12/08/78 Cassola Allenatore portieri

Sabato 25 marzo 2017

Cosmos Nove – Atletico Pressana C5  3-4

DSC_7158

(P.t. 2-2) reti 1°t. Crestani, Campagnolo su autogol. 2°t. Taoufiq.

Formazione: Scodro, Crestani, Taoufiq, Campagnolo, Battistella.
A disposizione: Zamara, Mabilia, Minuzzo, Magalini, Iebbiano.

Sabato 25 marzo alle ore 18:30 presso il “Palarasotto” di Povolaro di Dueville (VI) si è disputato lo spareggio tra il Cosmos Nove e l’Atletico Pressano C5 della categoria juniores partita a dir poco spettacolare e piena di emozioni. 

Da ricordare la partita di sabato 18 marzo in casa Cosmos le due squadre si erano affrontate per l’ultima di campionato che vedeva l’Atletico Pressana in testa alla classifica con 3 punti di vantaggio, la partita si è conclusa con il risultato di 8 a 3 per i padroni di casa arrivando così a pari punti in testa alla classifica, da segnalare tra l’altro l’infortunio di un giocatore importante del Cosmos come Yassine Ezzarzouri che appena segnata la rete del vantaggio si scontra con un
giocatore avversario provocandogli una frattura saltando così la partita del 25 marzo.

Tornando allo spareggio il match si svolge a ritmi elevati, la posta in palio è alta ed entrambe le squadre sono tese; nei primi 10 minuti di gioco il risultato rimane inchiodato sullo 0 a 0 fino a quando un affondo dell’attaccante dell’Atletico non sblocca il risultato sull’1 a 0, poco dopo l’Atletico Pressana raddoppia e la partita per il Cosmos si mette in piena salita, a circa 8 minuti della fine del primo tempo il Cosmos reagisce riuscendo prima ad accorciare le distanze con
Crestani e poi a pareggiare grazie ad un autogol su calcio d’angolo battuto da Campagnolo.

Nella seconda frazione di gioco il copione non cambia le squadre si affrontano a viso aperto con occasioni da entrambe le parti dando spettacolo al numeroso pubblico presente, a circa metà tempo l’Atletico riesce a portarsi in vantaggio grazie ad un autogol e poco dopo allungare sul 4 a 2.

DSC_7209

A questo punto sembra che la partita non abbia più nulla da dire fino a quando mister Fiorese prova la carta del quinto uomo di movimento.
Il Cosmos ci crede e riesce ad accorciare le distanze portando il risultato sul 4 a 3 con una bella rete su azione combinata di Taoufiq, da li fino alla fine il Cosmos crea numerose occasioni ma non riesce a concretizzare anche grazie sia alla difesa che al portiere avversario.

Il match si chiude sul 4 a 3 che decreta l’Atletico Pressana vincitrice del Campionato; partita equilibrata combattuta fino alla fine, forse un pareggio sarebbe stato più giusto e la sorte affidarla ai calci di rigore.

Partita molto corretta, da sottolineare l’abbraccio finale di entrambe le squadre che a fine partita hanno salutato il loro pubblico segno di grande sportività.

 

DSC_7190

DSC_7203

DSC_7259